C.F.S.? (Cosa facciamo stasera): FAI: LIBRI DI PIETRA

FAI: LIBRI DI PIETRA

Benevento, 28 febbraio 2009.
“LIBRI DI PIETRA”
PRIMO EVENTO DEL PROGETTO
“ACCENDIAMO UNA LUCE SU…”

Si svolgerà sabato 28 febbraio 2009 il primo degli eventi del progetto “Accendiamo una luce su…”, promosso dal FAI Fondo Ambiente Italiano, Delegazione di Benevento, teso all’animazione e alla valorizzazione del centro storico e finalizzato ad “illuminare” i luoghi più nascosti e dimenticati della città.
I cittadini della Benevento romana raccontati sulla pietra”, avrà inizio alle ore 18,30 presso la Torre del Barone di Castelpoto in viale dei Rettori (di fronte all’ufficio postale), dove tre epigrafi, risalenti al II-III sec. d. C., saranno illuminate e “raccontate” alla città dagli studenti del Liceo Classico “Giannone”, sotto la guida della prof.ssa Paola Caruso, fornendo curiosi e suggestivi particolari sulla storia dei reperti stessi e sulla vita quotidiana della Benevento romana.
Successivamente, ci si sposterà al Museo del Sannio, dove saranno illustrate altre epigrafi romane presenti nel museo.
Le epigrafi di età romana sono tra le evidenze archeologiche più significative presenti a Benevento per la quantità di reperti inglobati nelle facciate delle case e delle mura del centro storico. Spesso il passante frettoloso non fa caso a queste iscrizioni che si confondono col resto delle pietre e, se vi fa caso, non è in grado di comprendere quanto esse recano scritto.
L’appuntamento del FAI intende, in questo modo, promuovere la conoscenza del territorio, l’osservazione attenta della geografia urbana, la localizzazione delle evidenze archeologiche ed artistiche.Siamo ancora qui a coinvolgere ed appassionare per realizzare la scommessa del coinvolgimento di tantissimi cittadini nella cura e valorizzazione dei beni sul territorio.
Non mancate!
Vi aspetto Maria Francesca Ocone