C.F.S.? (Cosa facciamo stasera): CAI: Forra del Titerno e Monte Calvario

CAI: Forra del Titerno e Monte Calvario

CLUB ALPINO ITALIANO

Sezione di Benevento

DOMENICA 8 marzo 2009

Monti del Matese:Forra 

del Titerno e Monte Calvario (m. 576)

    In collaborazione con il CAI di Piedimonte Matese ed il gruppo FAI di Benevento (Fondo Ambientale Italiano)

    Difficoltà : T/E (percorso turistico/escursionistico)

    Dislivello: 200m

    Durata: 5 ore (escluse le soste)

Appuntamenti

ore 8.30 Appuntamento a Piazza Risorgimento
e trasferimento con auto proprie a Cerreto Sannita.
ore 9.30 Raduno in Piazza Sodo a Cerreto
Sannita e trasferimento per inizio escursione.
ore 16.00 Orario presunto di partenza
per Benevento.

Attrezzatura:
scarpe da trekking, giacca impermeabile o mantellina antipioggia, guanti e cappello, colazione a sacco, borraccia.

PER INFORMAZIONI E ADESIONI

Domenico Sparano (3388974162)

Piero Vorrasi (0824983254 - 3343306648)

Itinerario: 

In auto al ponte di Lavello. Di qui inizio sentiero a piedi lungo la forra. Verso la fine si può visitare una piccola grotta. Ritornati sulla strada asfaltata, vi si percorrono in discesa circa 800 metri per raggiungere le macchine.

In auto, passando sotto la galleria di monte Cigno, si raggiunge S. Maria del Castagneto (cenobio 

del VII-VIII sec. a.C.).

Indi, in auto, a Cusano Mutri.

Si raggiunge a piedi il Municipio.
Da qui è ben visibile il percorso che si effettuerà (salita al Castellaccio), oggi monte Calvario (m 566), da cui si gode una vista a 360° sul territorio.

P.S.
– Con prenotazione si può al ritorno visitare il Museo del Territorio (Pal. del Municipio) o recarsi (in auto) a Pietraroja a visitare il Paleolab (aperto nei giorni festivi dalle ore 10 alle ore 19). In tal
caso dal Municipio di Pietraroja si procede a piedi lasciando le auto sul piazzale.