C.F.S.? (Cosa facciamo stasera): giugno 2009

CAI:Parco Reg. del Matese



CLUB ALPINO ITALIANO
Sezione di Benevento

Martedì 28 giugno 2009

Parco Reg. del Matese:Monte Erbano (m 1380) da Civitella Licinio (m 365)

Intersezionale con il CAI di Salerno
Difficoltà : E+ (percorso escursionistico impegnativo)
Dislivello: 1000m
Durata: 6 ore (escluse le soste)

Appuntamenti

ore 8.15 Appuntamento a Piazza Risorgimento e partenza con auto proprie.
ore 9.00 Raduno a Cerreto Sannita in Piazza Sodo e trasferimento a Civitella Licinio (loc. S.Giuseppe) per inizio escursione.
ore 16.30 Orario presunto di termine dell’escursione.

Attrezzatura: scarpe da trekking, giacca impermeabile o mantellina antipioggia, cappello, colazione a sacco, borraccia.

PER INFORMAZIONI E ADESIONI
Domenico (0824 51309 – 340 7939511)

Lerka Minerka: Escursioni


Domenica 28 giugno
Escursione: San Polo Matese- La Gallinola
Appuntamento: Bar Gavio San Giorgio del S. ore 7,45
Bn Bar 2000 ore 8,00
Piazza San Polo M. ore 9,00
http://www.lerkaminerka.com/forumsave/topic.asp?topic_ID=583

===================================================================

Escursione: Il Sentiero dei Sanniti
Appuntamento: Bar Gavio San Giorgio del S. ore 9,30
Piazza San Marco ai
Monti ore 10,00
http://www.lerkaminerka.com/forumsave/topic.asp?TOPIC_ID=584

Art'Ap: Luigi Di Donato

Presso la Libreria Masone
Sabato 27 giugno
nuovo appuntamento con Art'Ap;
tra gli eventi le videopoesie di Luigi Di Donato.
(clicca sulla locandina per ingrandirla)

Comitato di Quartiere "Libertà": - I ragazzi del Principale

Il 27 giugno, in Piazza San Modesto a Benevento,
I° Memorial Osvaldo Coretti – “I ragazzi del Principale”.
L’evento è promosso da
Comitato di Quartiere “Libertà”,
Centro Sociale Anziani Piazza San Modesto e
dal Comune di Benevento
in collaborazione con il CSI di Benevento.

Il programma prevede l’apertura della mostra fotografica “Vecchie glorie calcistiche”, alle ore 16,00 presso la sede del C.S.A. di Piazza San Modesto. Alle 16,30, con l’apposizione di una targa ricordo , il campo campo di bocce sarà intitolato al “Principale

FAI: "La notte delle streghe"



“ LA NOTTE DELLE STREGHE:
SESTO EVENTO DEL PROGETTO “ACCENDIAMO UNA LUCE SU…”
BENEVENTO, CALATA OLIVELLA, 24 GIUGNO 2009.


Si svolgerà mercoledì 24 giugno 2009 il sesto degli eventi dell’iniziativa “Accendiamo una luce su…”, promossa dal FAI Fondo Ambiente Italiano, Delegazione di Benevento, tesa all’animazione e alla valorizzazione del centro storico e finalizzata ad “illuminare” i luoghi più nascosti e dimenticati della città.

L’appuntamento, intitolato “La Notte delle Streghe”, avrà inizio alle ore 20,30 a Calata Olivella, scorcio del centro storico fin troppo degradato ed abbandonato a se stesso, e prevede una suggestiva interpretazione del primo dibattimento per stregoneria, “Matteuccia. Una strega a processo”. A seguire la lettura del racconto “Sabba” di Giovanni Vergineo, la descrizione di una passeggiata nei luoghi delle streghe vista con gli occhi spalancati di un bambino. Per finire, una selezione di musiche ed atmosfere popolari, concerto dei “ Teretùppete - Meridionali dentro" str( Lello Campanelli - Luciano Campanelli - Dina Iscaro).

Ancora un’occasione, quindi, offerta dal FAI, che tende a sensibilizzare i cittadini e le istituzioni sui temi della tutela, della salvaguardia e della valorizzazione del patrimonio storico, artistico ed ambientale beneventano, nella convinzione che agevolare l’accesso consapevole al territorio ed alle sue risorse culturali, rivisitando l’offerta con proposte innovative, costituisca uno degli obiettivi prioritari non solo del FAI ma di tutti coloro che hanno a cuore le sorti del nostro patrimonio.

L’iniziativa “Accendiamo una luce su…”, partita a gennaio con il convegno sul rilancio economico dei beni culturali e la mostra “Memoria muta”, proseguita poi con gli appuntamenti “Libri di pietra”, l’apertura straordinaria dell’area dell’Arco del Sacramento e della Chiesa di S. Sofia in occasione delle Giornate FAI di primavera (alle quali hanno partecipato oltre millecento visitatori), e il “Toro Apis”, continuerà poi con altri eventi che si snoderanno nel corso dell’anno 2009, con cadenza mensile, allo scopo di “riportare alla luce” e sotto la tutela della cittadinanza il patrimonio storico-artistico ed architettonico cosiddetto minore: piccoli monumenti, epigrafi e pezzi di spoglio d’età romana, aree archeologiche da poco indagate, e si realizza sotto l’egida del Consiglio di amministrazione nazionale del FAI e del Consiglio regionale della Campania del FAI, in partnership con il Comune di Benevento, Assessorato alla Cultura, e la Soprintendenza ai Beni archeologici di Caserta e Benevento, il patrocinio della Provincia di Benevento e dell’Archivio di Stato e la partecipazione di diversi Istituti scolastici della città

AIL: Giornata nazionale per la lotta contro le malattie del sangue

l’A.I.L. ASSOCIAZIONE ITALIANA CONTRO LE LEUCEMIE –LINFOMI E MIELOMA
Benevento Onlus sezione “Stefania Mottola”
organizza nella giornata di
DOMENICA 21 GIUGNO 2009 la

GIORNATA NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO LE MALATTIE DEL SANGUE.
Ti aspettiamo presso il gazebo AIL presente in PIAZZA RISORGIMENTO - BEACH VOLLEY - dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 19 in poi, per raccontare i progressi della ricerca e sensibilizzare alla donazione del midollo osseo e/o alla donazione del sangue.

La “Giornata Nazionale Ail” sarà un’ulteriore occasione per ricordare quanto sia necessario il sostegno costante da parte di tutti per rendere Leucemie, Linfomi e Mieloma mali sempre più guaribili.

Per eventuali ulteriori informazioni puoi chiamare il numero di cell. 335/1818585, o inviare una e-mail.

Art'Ap: Stefania Leone

Sabato mattina, 20 giugno
Art'Ap presso Libreria Masone
con l'opera pittorica di
Stefania Leone
(clicca sulla locandina per ingrandirla)

Il Mosaico C@fè: "prog40"

Venerdì 19 giugno 2009 ore 20.30
Il Mosaico C@fè
Via Annunziata 143 Benevento
presenta
PROG 40
QUARANT'ANNI DI PROGRESSIVE-ROCK NEL MONDO
(Applausi Editore)

Un libro a cura di Maurizio Galia,
testi di Claudio Aloi, Giuseppe Di Spirito,
Roberto Vanali, Franco Vassia, Donato Zoppo

Incontro a cura di Francesca Grispello e Donato Zoppo
con commenti musicali del Notturno Concertante

presentazione di: Maurizio Lanzetta
Pubblicato dalla torinese Applausi e aperto dalla prefazione del grande Aldo Tagliapietra, cantante e bassista delle Orme, Prog 40 - Quarant'anni di progressive-rock nel mondo è un nuovo, imperdibile testo dedicato al rock progressivo internazionale. Curato da Maurizio Galia (musicista e grafico), con testi di Claudio Aloi, Giuseppe Di Spirito, Roberto Vanali, Franco Vassia e Donato Zoppo, ripercorre tutta la storia del prog dalla fine degli anni '60 ad oggi. Per la prima volta tutte le schede sui più importanti gruppi progressive, dalle origini del genere ad oggi: 1.100 artisti e 2.200 immagini in un'opera di 456 pagine decisamente imperdibile. Dai prodromi del prog ai gruppi fondamentali per lo sviluppo del genere, alle formazioni della rinascita new prog, Prog 40 espone anche correnti spesso ignorate quali Zeuhl, Rock In Opposition, chamber-rock etc.
Dopo la presentazione al Salone del Libro, alla FNAC di Torino e al Fasano Jazz 2009, in attesa di due grossi eventi di presentazione come il Totem per l'Arte di Brentonico (11 luglio) e la Notte Bianca di Livorno (31 luglio), sta riscuotendo un grosso successo e arriva in Campania. Venerdì 19 giugno 2009 al Mosaico Cafè di Benevento si svolgerà il nuovo showcase ufficiale, con la partecipazione di Donato Zoppo (giornalista, scrittore, nonchè uno degli autori di Prog 40) e la conduzione della giornalista Francesca Grispello. Introdurrà la serata Maurizio Lanzetta, autore dei popolari incontri sul rock progressivo al Mosaico; il commento musicale sarà curato dal Notturno Concertante, storica new progressive band italiana.

Info:

Donato Zoppo:
http://www.donatozoppo.blogspot.com

Il Mosaico:
http://www.ilmosaicosociale.it

UMANITAS: Pietro greco - "L'astro narrante"

lunedì incontriamo Pietro Greco, scrittore e giornalista di spessore, esperto in divulgazione scientifica. La presentazione del suo ultimo libro 'L'astro narrante' sarà l'occasione per scoprire il mondo della comunicazione scientifica, con le sue molteplici sfaccettature e potenzialità. Si tratta di un ospite di grande interesse che merita di essere accolto con il nostro consueto calore.
Non mancate.

CAI:Grotte di Castelcivita e Gole del Calore a Felitto (SA)

CLUB ALPINO ITALIANO
Sezione di Benevento

SABATO e DOMENICA 06-07 giugno 2009


Grotte di Castelcivita e Gole del Calore a Felitto (SA)


SABATO 06 giugno : GROTTE di CASTELCIVITA
Difficoltà: T (turistico)
Dislivello: irrilevante
Lunghezza: 1,7 Km circa visitabile ( su totale Km 5)
Durata: 1 ora

Appuntamenti
ore 15.00 Appuntamento a Piazza Risorgimento e trasferimento in auto a Castelcivita (SA) (ove si raggiungesse un certo numero di partecipanti previsto l’utilizzo di un autobus).
ore 17.30 Raduno davanti all’ingresso delle grotte a Castelcivita ed inizio escursione.
ore 19.00 Visita al paese. Cena e pernottamento in agriturismo.
DOMENICA 07 giugno : Gole del CALORE
Difficoltà: E
Dislivello: 200 mt
Lunghezza: 10 Km circa
Durata: 5 ore

Appuntamenti

ore 8.30 - 9.15
Partenza dall’agriturismo alla volta di Felitto per l’escursione nelle Gole del Calore.
Inizio escursione nei pressi del ponte medievale.

ore 13.30 - 15.30
Sosta per colazione a sacco. ore 1po So Fine escursione c/o ponte medievale Felitto
ore 18.30 Orario previsto di rientro a Benevento.

Attrezzatura: scarpe da trekking, giacca impermeabile, cappello, colazione a sacco, borraccia, binocolo,macchina fotografica.


PER INFORMAZIONI E ADESIONI

Michelino Barricella (328 3270168 - 082429158) Angelo Campone (328 327039800)
Enzo Ascione (082451309 -340 7939511)

Informazioni generali:

Il costo per l’ingresso alle grotte di Castelcivita è, grazie ad una convenzione con l’Agriturismo “LO SCARAIAZZO”, di euro 6,50 a persona.
Sito internet www.grottedicastelcivita.it

Il costo per il pernottamento, cena e prima colazione nel predetto agriturismo nonché pocket lunch è di circa euro 55,00.

Informazioni sul percorso:

GROTTE di CASTELCIVITA:

Situate alle pendici sudoccidentali dei Monti Alburni vicino al fiume Calore, rappresentano, come le vicine Grotte dell’angelo di Pertosa, un formidabile fenomeno sotterraneo del Parco Cilento Vallo Diano, caratterizzato da gallerie, saloni, strettoie, specchi d’acqua, pozzi. Gli ambienti sono caratterizzati da intensi fenomeni di concrezionamento (stalattiti, stalagmiti, colonne, colate calcitiche etc.) che si osservano lungo uno sviluppo complessivo di km 5. Il tratto visitabile (km 1,7) arriva fino al cosiddetto Battistero, ultimo ambiente ipogeo aperto al pubblico, dopo il quale vi è il lago Sifone.

Sito internet www.grottedicastelcivita.it .


GOLE del CALORE:

Suggestivo percorso ombreggiato di andata e ritorno nell’area protetta (classificata dall’Unione Europea come SIC sito di interesse comunitario) nel territorio dei comuni di Felitto e Magliano Vetere lungo le sponde del fiume Calore, che nasce dal Monte Cervati nel PCVD e, incassato tra alte e ripide falesie, crea un ambiente selvaggio e incontaminato regno della lontra.

Lungo il corso del fiume, immersi in una lussureggiante vegetazione ricca di felci, è possibile osservare antichi ponti medievali, un ponte naturale (Pietratetta, costituito da due enormi blocchi calcarei ), forre, rupi, “marmitte dei giganti” cavità di forma semisferica originate dal moto turbolento dell’acqua.

Nella stretta gola è possibile osservare, in alto sulla rupe di San Nicola, l’abitato di Felitto (da fiix –felce) antico centro medievale il cui centro storico è caratterizzato da ripide e strette stradine lastricate, resti di antichi portali in pietra, il castello medievale con un torrione, la casa araba, la chiesa S. Maria dell’Assunta ed il museo della civiltà contadina.


Info: Pro loco Felitto- via Roma- 0828/945649-945523. prolocofelitto@tiscali.it Siti web www.prolocofelitto.it - http://felitto.net/

Lerka Minerka: Bosco della surte

Sabato 6 Giugno
Escursione Bosco delle Surte
con l'Associazione di Montorsi "Terra Mia"
AppuntamentoBar Gavio San Giorgio del Sannio ore 15.00Raduno ore 15.30 Quadrivio (Ristorante Peluso) Montefusco – Torrioni – Cucciano – Monterocchetta;