C.F.S.? (Cosa facciamo stasera): Lugi Mastromarino: kurmancî, ritratti del popolo curdo

Lugi Mastromarino: kurmancî, ritratti del popolo curdo

Domenica , 17 gennaio, alle ore 18.00


Inaugurazione della mostra fotografica


Kurmancî
(ritratti del popolo Kurdo)


Orsini art café - piazza orsini, 





Kurmancî è la lingua parlata dai curdi. in realtà si tratta di uno solo della miriade di dialetti che costituiscono la famiglia delle lingue curde. viene parlato da circa l'80% della popolazione (circa



40.000.000 di curdi sparsi in giro per tutto il mondo e provenienti principalmente dagli odierni stati di turchia, siria, iraq, iran) e ne rappresenta forse la principale espressione culturale. per questa ragione ho pensato di utilizzare la parola kurmancî, come paradigma della realtà curda, come punto di vista, scorcio, sulla vita di una delle popolazioni più antiche al mondo.
Ho provato a fare un mio personale ritratto per immagini di quello che mi è capitato di vedere e conoscere durante il soggiorno ad amed ed hasankeyf (il nome curdo della città di diyarbakır, turchia). questo lavoro rappresenta una selezione preliminare di quello che diverrà, nelle mie intenzioni almeno, un progetto più articolato sul kurdistan, il medioriente, la vita fuori dai confini della fortezza occidente.
Luigi Mastromarino