C.F.S.? (Cosa facciamo stasera): Libreria Masone: I Colori del cinema

Libreria Masone: I Colori del cinema

venerdì 23 aprile 2010
libreria Masone Alisei BN

incontro con 

Il poeta e paesologo Franco Arminio e
il regista Andrea D’ambrosio.

Presso la libreria Masone, venerdì, 23 aprile 2010, ore 20,30, il primo appuntamento dei “Colori del cinema” è con le associazioni Rete Arcobaleno, GAS Arcobaleno (Gruppo d’Acquisto Solidale) e Tandem21/Quinua (Commercio Equo e Solidale)


“I colori del cinema: rassegna della biodiversità e della coesione sociale”
Introduce Gennaro Del Piano – Rete Arcobaleno


“Avamposti civici – la rete dei luoghi promossi dall’associazionismo”
Introduce Enzo Auletta – GAS Arcobaleno


“Di mestiere faccio il paesologo” (2009, 50 min), video documentario di Franco Arminio e Andrea D’Ambrosio
Intervento del regista Andrea D’Ambrosio (suo il documentario “Biutiful cauntri”)


“Appunti di paesologia”
Intervento di Franco Arminio – Comunità provvisoria


“L’ecovinanza in risposta al verticismo culturale”
Intervento di Alessio Masone – Rete Arcobaleno


“I colori del cinema che si proiettano anche nelle coscienze” è una rassegna che coinvolge le associazioni ecosolidali e alcuni operatori culturali, quali testate giornalistiche e librerie del territorio beneventano.


Da aprile a novembre 2010, per 23 eventi, realizzati di venerdì, alle 20,30, a turno, 23 realtà associative e culturali propongono la propria interpretazione della sostenibilità e della promozione sociale tramite la proiezione di un film, di un corto, di un documentario o di foto. Accompagnano le immagini anche alcuni interventi sul tema oggetto della serata.
A seguire, un aperitivo del territorio che consolida l’attitudine aggregativa dell’iniziativa che intende mettere in circuito orizzontale le numerose realtà associative e culturali sannite.