C.F.S.? (Cosa facciamo stasera): Obiettivo T: Looking for Peppe

Obiettivo T: Looking for Peppe

venerdì 21 gennaio ore 20.30 - sabato 22 ore alle 23.00

Solot Compagnia Stabile di Benevento
MULINO PACIFICO Benevento
presenta
LOOKING FOR PEPPE
di Giuseppe De Vincentis
regia di Michelangelo Fetto
con Giuseppe De Vincentis, Pino Carbone e Katia Cogliano

Il Peppe del titolo è un cittadino napoletano che ha vissuto parte della sua esistenza dedito ad imprese criminali di vario genere ed è il motivo per cui ha vissuto quasi la metà della stessa nelle patrie galere. Si potrebbe pensare, come purtroppo frequentemente usa, ad un’anima persa, ad un condannato a vita, al marchio indelebile e, se volete, ad un’altra cinquantina di luoghi comuni che more solito vengono copiosamente adoperati verso chi ha passato la soglia fatale di una casa circondariale; eppure non tutto è perduto… almeno con Peppe non è successo: quasi per gioco ha preso a frequentare un corso teatrale e per gioco ha preso in mano una penna; dapprima su uno, poi su dieci, poi su cento e poi ancora cento fogli di carta ha cominciato ad imprimere i propri ricordi, le proprie emozioni e non senza pudore e crudezza i propri errori e, dunque, le speranze per il futuro. E’ cominciato tutto come un gioco, dicevamo, adesso è diventata una necessità: la necessità di comunicare al mondo e soprattutto al mondo sommerso, quello degli ultimi, dei diseredati la voglia di cambiare strada perché difficilmente, quando si intraprende una china ripida e scoscesa, si potrà ritrovare il giusto verso e non smarrirsi nell’intricata selva… dell’errore fatale.
Una riflessione amara, sorprendente e lucida della propria esistenza che, partendo dagli anni dell’infanzia, passando dai cancelli del riformatorio, ai lussi concessi da cornucopie ricolme di danaro facile per finire agli isolamenti forzati ed alla solitudine affettiva, costituisce l’impianto drammaturgico di uno spettacolo che vede in scena Giuseppe De Vincentis (autore dei testi), Katia Cogliano, la partecipazione straordinaria di Pino Carbone e la regia di Michelangelo Fetto

PREZZI BIGLIETTI: Intero € 10,00 – ridotto € 6,00