C.F.S.? (Cosa facciamo stasera): Libredia Luidig: La guerra delle sannite

Libredia Luidig: La guerra delle sannite

venerdì 11 marzo · 18.30 - 21.30

Clotilde De Filippo e Giovanni Collina
presentano

LA GUERRA DELLE SANNITE
modera Elisabetta Landi


Nell’ampio e documentato lavoro condotto ne “La guerra delle sannite”, risulta cospicua la ricerca di documenti; (…) l’autrice ha riproposto, tramite tale pluralità di informazioni, una minuziosa analisi del brigantaggio dalla quale emerge una sua ineludibile declinazione al femminile: una descrizione accurata delle brigantesse e delle manutengole che lo hanno condiviso ideologicamente, e gestito logisticamente, in una prospettiva partigiana. L’elaborazione del concetto di “donna soldato” offre poi una rilettura del fenomeno in termini di attivismo e protagonismo, essenzialmente la chiara visione di un avventuroso passaggio dalla subalternità all’uomo ad una progressiva emancipazione sociale.
Del resto, volendo aprire ad una riflessione storica, la donna diviene protagonista già nel corso del Risorgimento, quando con estrema scaltrezza interviene nelle discussioni politiche, partecipa a cospirazioni, si arma ed indossa abiti maschili: una patriottica Eva che si ripropone poi nel corso del Novecento alla conquista della propria identità, nella lotta partigiana e nelle contestazioni degli anni ’60-’70, ottenendo, infine, quei pieni diritti fino ad allora esclusivo appannaggio degli uomini.
È dunque più che apprezzabile la ricerca svolta da Clotilde De Filippo, in merito ad un fenomeno storicamente rilevante avvenuto nelle nostre terre e che ben si colloca alla vigilia dei festeggiamenti per il centocinquantesimo anniversario sia dell’Unità nazionale sia della nascita della Provincia di Benevento.