C.F.S.? (Cosa facciamo stasera): San Giorgio Eco Festival

San Giorgio Eco Festival


domenica 9 ottobre · 9.00 - 23.30

presso
Villa Securitas - San Giorgio del Sannio (BN)

Forum dei giovani di san giorgio del sannio
in collaborazione con le associazioni
LerkaMinerka e il patrocinio del
Comune di San Giorgio del Sannio

presentano

San Giorgio Eco Festival


Domenica 9 ottobre presso la Villa Securitas di San Giorgio del Sannio la prima edizione della giornata ecologica: San Giorgio Eco Festival. Il festival è organizzato dal neonato forum giovanile di San Giorgio del Sannio in collaborazione con l’associazione Lerka Minerka, la Rete Arcobaleno di Benevento e con il patrocinio del comune di San Giorgio del Sannio. La manifestazione nasce dall’esigenza di creare un movimento nella no...stra cittadina che guardi allo sviluppo sostenibile e alla tutela dell’ambiente partendo dalla conoscenza del nostro territorio e delle nostre tradizioni. La giornata prevede un’escursione guidata su “Le Surte”, colline ubicate a sud di San Giorgio del Sannio, nei territori di confine tra la provincia di Avellino e quella di Benevento. Durante l’escursione saranno offerti, grazie al contributo delle Pro Loco di San Giorgio del Sannio e di San Nazzaro, prodotti tipici locali, vino e tant’altro. Tutto il materiale usato sarà materiale riciclabile o biodegradabile.

Il San Giorgio Eco Festival chiuderà in Villa Securitas con il concerto del collettivo “Cantautori in cerca d’autore“, formato da musicisti provenienti dal Cilento, dalla Basilicata e dal Sannio, un collettivo capace di spaziare dal jazz alla sperimentazione musicale, da momenti riflessivi a forme di cantautorato alternativo.

PROGRAMMA

9:30 incontro in Villa Securitas

10:00 partenza per “Le Surte”

13:00 sosta a San Nazzaro: accoglienza della Pro Loco del posto con vino e prodotti tipici e pranzo con colazione a sacco

16:00 rientro in Villa Securitas

20:00 concerto in Villa Securitas: “Cantautori in cerca d’autore” Giuseppe Di Taranto, Vincenzo Ippolito, Zampanò Forti (alle chitarre Luigi De Cicco e Antonello Orlando)