C.F.S.? (Cosa facciamo stasera): FAI: FAI Marathon

FAI: FAI Marathon

domenica 21 ottobre

FAI - delegazione provinciale di Benevento
con la collaborazione attiva dei
Comuni di Castevenere e Telese Terme, del Parco del Grassano di San Salvatore Telesino e delle Associazioni di volontariato e di promozione del territorio, e con il contributo di Scec Hearing di Telese Terme e dell'Impresa Minieri,
presenta

 FAIMARATHON
L’UNICA MARATONA CHE SI CORRE CON GLI OCCHI
70 città, oltre 1500 volontari FAI, oltre 1000 tappe artistiche e paesaggistiche.
Appuntamento in 70 città italiane con la prima edizione di
“FAIMARATHON – Con Il Gioco del Lotto e il FAI, l’unica maratona che si corre con gli occhi”, evento nazionale di raccolta fondi a sostegno della campagna “Ricordati di salvare l’Italia” a cura delle Delegazioni e dei volontari FAI e realizzato grazie alla partnership con Il Gioco del Lotto.
L’evento
In Valle Telesina il FAI - la Delegazione Provinciale di Benevento - con la collaborazione attiva dei Comuni di Castevenere e Telese Terme, del Parco del Grassano di San Salvatore Telesino e delle Associazioni di volontariato e di promozione del territorio, e con il contributo di Scec Hearing di Telese Terme e dell'Impresa Minieri, ha organizzato la FAIMARATHON “fra borghi cantine e fonti”, una corsa speciale non competitiva, che si può fare anche camminando, una “maratona culturale” che avrà come tappe luoghi di interesse artistico, paesaggistico.. I concorrenti si muoveranno tra borghi, aree naturalistiche, antiche vestigia. Frammenti che fanno parte della vita quotidiana spesso troppo frenetica per permetterci di conoscere veramente ciò che ci circonda.

Siamo così abituati a vivere nel Paese più bello del mondo che spesso ci dimentichiamo che l’Italia è un grande e sorprendente museo a cielo aperto. Per una volta però c’è l’occasione di essere meno distratti grazie a un’iniziativa nuova e coinvolgente, pensata per far scoprire o riscoprire agli italiani i paesaggi urbani ed extraurbani nei quali vivono tutti i giorni, ma di cui spesso ignorano le bellezze, il valore, la storia. Una giornata per mettere a disposizione di tutti non solo la bellezza ma anche la possibilità di un arricchimento interiore e per coinvolgere il maggior numero di persone nella tutela del nostro patrimonio e nel sostegno alle attività della Fondazione.
Le iscrizioni alla maratona si potranno effettuare online sul sito www.fondoambiente.it, presso le Delegazioni FAI in tutta Italia e alla partenza della corsa.
A tutti i partecipanti verrà distribuito un kit che comprende uno zaino, una pettorina, l’itinerario della maratona, una cartolina per segnare le tappe effettuate, un biglietto d’ingresso omaggio in uno dei beni del FAI e un adesivo a sostegno della campagna “Ricordati di salvare l’Italia”. Tutti coloro che completeranno il percorso riceveranno il foulard arancione, simbolo dell’impegno a favore del patrimonio culturale del nostro Paese e del sostegno alle attività della Fondazione.
MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
E’ possibile iscriversi alla FAIMARATHON dal 14 settembre 2012:
- online sul sito www.fondoambiente.it
- il 21 ottobre in Piazza San Barbato a Castelvenere alla partenza della maratona
Quote di partecipazione:
- adulto contributo minimo a partire da 6 Euro, per gli iscritti FAI da 5 Euro
- coppia o famiglia contributo minimo a partire da 10 euro, per gli iscritti FAI da 8 Euro
Chi si iscriverà al FAI o rinnoverà la propria iscrizione in occasione della maratona parteciperà gratuitamente all’evento.