Agenda eventi

La tua agenda on line per scegliere gli eventi più interessanti

Mag
1
Mer
Concerto del 1° maggio con i Modena City Ramblers @ Piazza Dante, Napoli
Mag [email protected]:01–19:01

Napoli,_Piazza_Dante_7

All’iniziativa di Napoli ci saranno i Terroni Uniti, ma anche i 99 Posse con Luca Persico (‘o Zulù) e Massimo Jovine, oltre a tanti altri artisti, tra cui i Modena City Ramblers, Ensi, Folkabestia, Maldestro e Tommaso Primo.

A condurre sul palco ci sarà la giornalista Anna Trieste, con ospite Gianni Simioli.

Mag
2
Gio
Escher – Mostra @ PAN Palazzo delle Arti - Napoli
Mag [email protected]:30–19:30

Escher Mostra PAN

La grande retrospettiva Escher, che negli ultimi anni ha battuto ogni record di visitatori, è ospitata nelle sale del PAN | Palazzo delle Arti Napoli dal 1 novembre 2018.

La mostra presenterà oltre alle opere del visionario genio, amatissimo dal pubblico, anche un’ampia sezione dedicata all’influenza che il suo lavoro e le sue creazioni esercitarono sulle generazioni successive, dai dischi ai fumetti, dalla pubblicità al cinema: un percorso di 200 opere che parte da Escher per arrivare ai giorni nostri.
La mostra, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, è prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con la M.C. Escher Foundation e curata da Mark Veldhuysen e Federico Giudiceandrea.

INFORMAZIONI PRINCIPALI

Costo dei biglietti compresi i diritti di agenzia:
Intero € 15,50 (Audioguida inclusa)
Ridotto € 13,50 (Audioguida inclusa)
Ridotto Bambini (dai 6 ai 10 anni) € 8,50 (Audioguida inclusa)

Mag
3
Ven
Escher – Mostra @ PAN Palazzo delle Arti - Napoli
Mag [email protected]:30–19:30

Escher Mostra PAN

La grande retrospettiva Escher, che negli ultimi anni ha battuto ogni record di visitatori, è ospitata nelle sale del PAN | Palazzo delle Arti Napoli dal 1 novembre 2018.

La mostra presenterà oltre alle opere del visionario genio, amatissimo dal pubblico, anche un’ampia sezione dedicata all’influenza che il suo lavoro e le sue creazioni esercitarono sulle generazioni successive, dai dischi ai fumetti, dalla pubblicità al cinema: un percorso di 200 opere che parte da Escher per arrivare ai giorni nostri.
La mostra, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, è prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con la M.C. Escher Foundation e curata da Mark Veldhuysen e Federico Giudiceandrea.

INFORMAZIONI PRINCIPALI

Costo dei biglietti compresi i diritti di agenzia:
Intero € 15,50 (Audioguida inclusa)
Ridotto € 13,50 (Audioguida inclusa)
Ridotto Bambini (dai 6 ai 10 anni) € 8,50 (Audioguida inclusa)

Mag
4
Sab
Escher – Mostra @ PAN Palazzo delle Arti - Napoli
Mag [email protected]:30–19:30

Escher Mostra PAN

La grande retrospettiva Escher, che negli ultimi anni ha battuto ogni record di visitatori, è ospitata nelle sale del PAN | Palazzo delle Arti Napoli dal 1 novembre 2018.

La mostra presenterà oltre alle opere del visionario genio, amatissimo dal pubblico, anche un’ampia sezione dedicata all’influenza che il suo lavoro e le sue creazioni esercitarono sulle generazioni successive, dai dischi ai fumetti, dalla pubblicità al cinema: un percorso di 200 opere che parte da Escher per arrivare ai giorni nostri.
La mostra, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, è prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con la M.C. Escher Foundation e curata da Mark Veldhuysen e Federico Giudiceandrea.

INFORMAZIONI PRINCIPALI

Costo dei biglietti compresi i diritti di agenzia:
Intero € 15,50 (Audioguida inclusa)
Ridotto € 13,50 (Audioguida inclusa)
Ridotto Bambini (dai 6 ai 10 anni) € 8,50 (Audioguida inclusa)

Mag
5
Dom
Escher – Mostra @ PAN Palazzo delle Arti - Napoli
Mag [email protected]:30–19:30

Escher Mostra PAN

La grande retrospettiva Escher, che negli ultimi anni ha battuto ogni record di visitatori, è ospitata nelle sale del PAN | Palazzo delle Arti Napoli dal 1 novembre 2018.

La mostra presenterà oltre alle opere del visionario genio, amatissimo dal pubblico, anche un’ampia sezione dedicata all’influenza che il suo lavoro e le sue creazioni esercitarono sulle generazioni successive, dai dischi ai fumetti, dalla pubblicità al cinema: un percorso di 200 opere che parte da Escher per arrivare ai giorni nostri.
La mostra, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, è prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con la M.C. Escher Foundation e curata da Mark Veldhuysen e Federico Giudiceandrea.

INFORMAZIONI PRINCIPALI

Costo dei biglietti compresi i diritti di agenzia:
Intero € 15,50 (Audioguida inclusa)
Ridotto € 13,50 (Audioguida inclusa)
Ridotto Bambini (dai 6 ai 10 anni) € 8,50 (Audioguida inclusa)

Mag
10
Ven
Suoni Giovani del Sud @ Aula Magna Federico II

Locandina Stati Generali della Musica Emergente - Suoni Giovani del Sud

Stati Generali della Musica Emergente

Con oltre 250 adesioni tra associazioni, etichette discografiche, addetti ai lavori, musicisti, promoter e festival, si svolgeranno, per la prima volta a Napoli, gli Stati Generali della Musica Emergente – Suoni Giovani del Sud.

L’evento è promosso da MEI – Meeting Degli Indipendenti, Osservatorio Giovani (OTG) del Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico II di napoli, DiscoDays e Napule’s Power, con il patrocinio del Comune di Napoli, Agenzia Nazionale Giovani – ANG, Anci, SIAE, Nuovo Imaie.

L’iniziativa partenopea nasce sull’onda del successo degli Stati Generali della Musica Emergente di Roma, ideati e organizzati da Giordano Sangiorgi e Luca Fornari, rispettivamente del Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza (MEI) e del Circuito Teatri Lazio (ATCL), con il patrocinio dell’Agenzia Nazionale Giovani e della Regione Lazio, Lazio Sound.

Durante l’ultima edizione degli SGdME è emersa l’esigenza di fare il punto sulle produzioni artistiche e gli scenari musicali che stanno caratterizzando il Sud Italia. L’idea è di aprire un confronto pubblico e raccogliere le istanze dei professionisti della musica coinvolti, tra i principali protagonisti dell’indotto di un processo economicamente sempre più rilevante nel nostro Paese.

L’obiettivo è di redigere un Manifesto, individuando 10 punti utili al “Rilancio della Musica Emergente del Sud, in Italia e in Europa” e di promuovere una futura Legge sulla Musica Italiana. Il tema risulta particolarmente attuale anche in riferimento al dibattito scaturito in questi mesi su una possibile legge che regolamenti le emissioni radiofoniche dando una priorità alle produzioni italiane.

Sul tema delle politiche pubbliche di sostegno alla creazione musicale, interverrà all’iniziativa Andre’ Cayot del Ministero della Cultura Francese.

Venerdì 10 maggio

Aula Magna del Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II

Giovani e Musica: segnali e visioni dell’universo sonoro” Promosso dall’Osservatorio Giovani (OTG).

Ore 16.00
Introduce e modera: Lello Savonardo (Coordinatore Osservatorio Giovani – Università di Napoli Federico II)

Saluti di: Stefano Consiglio (Direttore del Dipartimento di Scienze Sociali – Università Federico II), Alessandra Clemente (Assessore Comune di Napoli) e Domenico De Maio (Direttore Agenzia Nazionale Giovani)

Tavola rotonda con: Renato Marengo (Classic Rock on Air) – Sergio Brancato (Università di Napoli Federico II) – Alex Giordano (Università di Napoli Federico II) – Nicola Iuppariello (DiscoDays) – Avv. Ferdinando Tozzi (Avv. diritti d’autore e presidente Campania Music Commission), Dario Sansone (Foja) – La Terza Classe – Giulio Di Donna (Freak Out) – Lucariello.

Sabato 11 maggio – dalle ore 11.00 alle 19.00.

Sala DiscoDays, Complesso Palapartenope – Napoli

Dibattiti e concerti con operatori del settore, istituzioni culturali e artisti del Napule’s Power e della musica emergente del Sud.

Ore 16.00 – Live

Concerto di alcune significative realtà emergenti a Napoli, in Campania e nel Sud con giovani artisti indipendenti: Valentina Balistreri, Bruno Bavota, Giovanni Block, Francesca Fariello, Ivanò, Manco, Greg Rega, Alessandro Santacaterina, Tueff, Zephiro, Greta Zuccoli.

Consulta qui il programma dettagliato degli incontri e dei concerti –> http://bit.ly/2LBhiEX

L’iniziativa è sostenuta anche da: AIA. Associazione Italiana Artisti, i promoter di Anat – Asmea, le Indies di AudioCoop, Campania Music Commission, i responsabili di Classic Rock On Air, il circuito di It Folk, Iuppiter.eu, Radio Marte, F2 Radio Lab, StartUp Music Lab e Creative Lab Napoli, Rete dei Festival, MVO Concerti, Suono, Videometrò, Classic Rock, Freak Out, Vinile e Prog, i musicisti indipendenti associati di MIA e i club e le discoteche del SILB.

Per l’ Osservatorio Giovani, Coordinamento scientifico e organizzativo: Lello Savonardo, Mirella Paolillo, Rosanna Marino, Giuliano Scala, Stefania Sansò, Roberto Paolo Meo, Marta D’Emilio

Palazzo Sanfelice, Acquedotto Augusteo e Degustazione @ Associazione VerginiSanità
Mag [email protected]:30–21:30

Palazzo Sanfelice, Acquedotto Augusteo e Degustazione

La visita proposta dall’ Associazione VerginiSanità, è parte del programma di Maggio 2019, che ha lo scopo di illustrare il patrimonio culturale del Borgo dei Vergini, evidenziando il ruolo delle associazioni nel processo di crescita culturale e sociale del quartiere; in particolare le numerose attività di divulgazione, il coinvolgimento della comunità locale e i progetti di valorizzazione e gestione di Chiese e Siti Archeologici, prima abbandonati e oggi riaperti alla fruizione.

Per questa visita serale, la prima tappa è PalazzoSanfelice, una delle presenze monumentali più interessanti del ‘700 a Napoli, in particolare per la qualità architettonica e scenografica delle sue scale, ormai note al grande pubblico per l’ambientazione di famosi film, performance teatrali, spettacoli musicali.

La seconda tappa è il sito archeologico Acquedotto Augusteo del Serino, nei locali interrati di Palazzo Peschici-Maresca in via Arena Sanità. La visita è preceduta da una breve introduzione con proiezione di immagini sulla scoperta e sul progetto di valorizzazione e promozione.
Nel sito archeologico, sarà possibile visitare la mostra di arte contemporanea “From There We Came Out and Saw the Stars” di Hera Büyüktaşçıyan, nell’ambito del programma Underneath The Arches.
per ulteriori approfondimenti: http://www.verginisanita.it/aquaugusta/chi-siamo/

HERA BÜYÜKTAŞÇIYAN


https://www.instagram.com/aquaaugusta/

Dopo la visita sarà offerta una degustazione gastronomica presso “Casa del Caffè”, ormai noto Bar-Tavola calda del quartiere, apprezzato da turisti e residenti per la qualità della sua cucina a prezzi “popolari”.
https://www.facebook.com/Casa-del-caffè-272030836636824/?epa=SEARCH_BOX

info e prenotazioni:
mail [email protected]
cell. (solo WhatsApp) 340 7031630
distribuzione di mappe e fogli illustrativi in italiano e inglese
durata 2 ore circa – contributo € 15,00
gratuito per bambini fino a 12 anni
appuntamento: via Sanità, 6 – Palazzo Sanfelice

#borgodeivergini2019

L’associazione è partner della rete #extramann, un progetto di collaborazione tra il Museo Archeologico Mann di Napoli e la rete delle nuove realtà impegnate per valorizzare il patrimonio culturale meno conosciuto della città. Con il biglietto del MANN, si ha diritto ad uno sconto del 25%
A tutti i partecipanti saranno distribuite le cartoline per l’acquisto di biglietti speciali con sconto per la visita alla mostra “Canova e l’Antico” al Museo MANN

Evento all’interno di: IT.A.CÀ Napoli Off, il festival dedicato al turismo responsabile e innovazione turistica 2019. A Napoli dal 26 ottobre al 2 novembre.
www.festivalitaca.net
In collaborazione con OUT Osservatorio Universitario sul Turismo

Mag
11
Sab
Neapolitan Jazz alla Galleria Borbonica: Visita + Concerto @ Galleria Borbonica
Mag [email protected]:30–23:30

Neapolitan Jazz alla Galleria Borbonica: Visita + Concerto

LE 4 GIORNATE DI NAPOLI ALLA GALLERIA BORBONICA

VISITA + CONCERTO

E’ in programma per sabato 11 maggio alle ore 21.30 nei meandri della Galleria Borbonica, il concerto di Mario Romano Quartieri Jazz con i loro album “ ‘E strade ca portano a Mare” e “Le 4 giornate di Napoli”.

LA LOCATION

L’antro da cui cominciare questo viaggio nel “Ventre di Napoli” è quello che dà accesso a questo traforo sotterraneo commissionato nel 1853 da Ferdinando II di Borbone all’architetto Errico Alvino, una galleria che collegasse il Largo della Reggia (odierna Piazza Plebiscito) a piazza della Vittoria, passando al di sotto della collina di Pizzofalcone.. Il percorso, nel secolo successivo, fu abbandonato, fino a quando durante la Seconda Guerra Mondiale alcuni ambienti sotterranei furono adoperati e allestiti come rifugio antiaereo dal Genio Militare, elettrificati e forniti di brandine, arnesi da cucina e una serie di latrine. Nel ricovero antiaereo infatti poteva accadere che i napoletani rimanessero anche per molti giorni. Nel dopoguerra fino agli anni settanta fu adibito a deposito giudiziario comunale dove fu ricoverato vario materiale. Durante il percorso i visitatori potranno ammirare, quale suggestiva cornice, frammenti di statue, ed auto e moto d’epoca ritrovate sepolte sotto rifiuti e detriti ed oggi resi nuovamente accessibili alla conoscenza grazie al lavoro svolto dal presidente dell’Associazione Borbonica, Gianluca Minin che nel corso del tempo, con l’aiuto di guide esperte e numerosi volontari, hanno proceduto all’operazione di scavi e pulizia del sottosuolo napoletano.

IL CONCERTO

Ad accompagnare la serata tra passato e presente, mentre si scende nei meandri della terra e nel profondo delle proprie emozioni sarà il sound di Mario Romano con la sua chitarra manouche Alberto Santaniello alla chitarra classica e Dario Franco al basso.

Ingresso Galleria da Via Domenico Morelli
Dove parcheggiare:
1. Parcheggio Morelli – Via D. Morelli n° 40 – Telefono: +39-(081) 19881166 (convenzionato)
2. Garage Santopaolo – Via Santa Maria a Cappella Vecchia – Telefono: +39-(081) 2471287
3. Garage Chiatamone – Via Chiatamone n° 26 – Telefono: +39-(081) 7642863

LA FORMULA

La serata prevede l’apertura dei cancelli alle ore 21.00 per chi volesse anticiparsi per lo sbigliettamento, e in seguito la formazione di gruppi per la passeggiata al “Percorso Standard” della galleria, accedendo così alla “Cava Bianca”, dove si terrà una breve presentazione e introduzione al concerto dei Quartieri Jazz.

VIDEO UFFICIALE: https://www.youtube.com/watch?v=GY-XvVoOqvE (Galleria Borbonica)

Concerto nella Galleria Borbonica: prezzi, orari e date

• Quando: Sabato 11 maggio 2019 alle 21.30
• Dove: Galleria Borbonica ingresso da Via Domenico Morelli 61 c/o Garage Morelli
• Prezzo biglietto: passeggiata al percorso standard + concerto 20 €
• Contatti e informazioni: Info e prenotazioni tel. 340.489.38.36 e/o mandare mail a [email protected]
• Sito ufficiale: http://www.quartierijazz.com

Giu
2
Dom
Picentini: le sorgenti del Sabato – Trekking fotografico @ K' Nature
Giu [email protected]:00–14:00

locandina Picentini: le sorgenti del Sabato - Trekking fotografico

K’ayla Nature, con il patrocinio di Associazione ARDEA, presenta:

Trekking fotografico naturalistico “PICENTINI: LE SORGENTI DEL SABATO”

Escursione alla scoperta dell’alta valle del Sabato, nel cuore del Parco Regionale dei Monti Picentini.
Assieme a Daniel Li Veli, biologo e fotografo naturalista esperto del territorio, esploreremo i rami sorgentizi principali del Sabato, percorsi da acque cristalline che nei millenni hanno scolpito la roccia creando suggestive sculture naturali. L’integrità ambientale di questi habitat ha permesso la conservazione di una fauna del tutto peculiare: le acque correnti infatti ospitano una popolazione autoctona di Trota fario (Salmo trutta) e di Gambero di fiume (Austropotamobius pallipes), specie ormai in rarefazione e sempre più minacciata e rara.

I numerosi rivoli laterali non sono da meno, questi infatti offrono un sito idoneo alla riproduzione di molti Anfibi, alcuni di elevato interesse conservazionistico (Bombina pachypus, Salamandrina terdigidata).
Andremo inoltre alla ricerca delle numerose forme di vita terresti proprie degli ambienti circostanti, quali Funghi, Orchidee, Artropodi, Rettili e Micromammiferi.

Durante la nostra escursione Daniel ci aiuterà nell’identificazione delle specie incontrate e introdurrà alcuni principi base della fotografia naturalistica, in particolar modo di quella paesaggistica e della macrofotografia. Verranno affrontati inoltre temi legati all’etica naturalistica e all’eto/ecologia delle specie fotografate.

DETTAGLI PERCORSO:

Difficoltà: E – Escursionistica. Obbligatorio munirsi di scarponcini da trekking, zaino, almeno 1,5 litri di acqua, abbigliamento idoneo e a strati, impermeabile. Consigliati bastoncini da trekking e calzini di ricambio (possibilità di bagnarsi i piedi durante alcuni guadi).
Dislivello: +180 metri cumulativi.
Durata: 5 ore circa.

——————————————————————-
K’ Nature è un gruppo di zoologi con specializzazioni che vanno dall’ornitologia all’erpetologia, che promuove attività naturalistiche, con l’ecoturismo come principale focus, volte a sensibilizzare su tematiche scientifiche e di conservazione della biodiversità.
——————————————————————-

QUOTA PARTECIPATIVA: 15 €

*****Minimo partecipanti 5 – Massimo partecipanti 15*****

——————————————————————-

Iscrizioni aperte entro il 31 Maggio.

Raggiunto il numero minimo di partecipanti, questi saranno contattati ed informati dell’attivazione dell’evento.

I partecipanti saranno inseriti su lista nominale e accolti alle 09:00 presso l’uscita autostradale di Serino (nell’ampio parcheggio di fronte il comando dei carabinieri), estremamente gradita la puntualità.

Per informazioni più dettagliate ed iscrizioni contattare:

Andrea Senese:
3339301181
[email protected]
Daniel Li Veli
3494799267
[email protected]

Il museo di Capodimonte: visita teatralizzata! @ Museo e Real Bosco di Capodimonte
Giu [email protected]:45–19:00

Il museo di Capodimonte

In una atmosfera primaverile, l’Associazione culturale Le Capere vi invita ad una visita guidata teatralizzata al Museo di Capodimonte!

I partecipanti all’evento potranno immergersi nell’arte pittorica dei capolavori realizzati dai maestri più celebri del passato appartenenti alla Collezione Farnese. Le sale dell’Appartamento Reale si illumineranno mostrando i ritratti dei re, le decorazioni, gli arredi e le porcellane di Capodimonte. Durante la visita guidata, gli attori di Musicapodimonte, Rodolfo Fornario e Antonella Quaranta vi accoglieranno nelle vesti di Re Pulcinella e di una bellissima dama del Settecento. In una versione “riveduta e corretta”, racconteranno la storia della Reggia di Capodimonte e della venuta di Carlo di Borbone a Napoli, l’amore di questo per la città, i suoi molteplici interventi che fecero di Napoli una delle grandi capitali d’Europa! Alla fine i due attori insceneranno un simpatico ed ipotetico (ma non molto) siparietto tra Ferdinando e Carolina, dove si rimarcheranno le differenze di carattere ed educazione dei due sposi Reali, differenze e contrasti che però non furono di ostacolo alla nascita dei loro diciotto figli.

La visita si concluderà con le note a pianoforte del Maestro Ruggiero.

Non vi resta che prenotare, vi aspetta un pomeriggio speciale tra arte, cultura, teatro e musica!

?APPUNTAMENTO
DOMENICA 2 GIUGNO ORE 16.30
Biglietteria Museo di Capodimonte
Inizio visita ore 16.45

⌚️DURATA
2 ore circa

? CONTRIBUTO
– Adulti: 15 euro comprensivo di visita guidata con guida abilitata Regione Campania (il biglietto di ingresso al Museo è gratuito la prima domenica del mese).
Bambini fino a 12 anni gratis.
Dai 13 ai 18 anni 10 euro.

⭐PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA⭐
? www.lecaperetour.it
? [email protected]
? 3289705049 | 3274910331
(Numeri attivi dalle 9.00 alle 19.00)

N.B. In fase di prenotazione si prega di specificare: nome, numero di persone ed un recapito telefonico attivo.