Agenda eventi

La tua agenda on line per scegliere gli eventi più interessanti

Ago
18
Dom
Mercato della Terra del Sannio @ Piazza risorgimento, Benevento
Ago [email protected]:00–13:00

Mercato della Terra del Sannio

Dopo la pausa doverosa per la festività della Santa Pasqua, riprendiamo alla grande l’organizzazione per il mercato di domenica 19 maggio…siamo in primavera inoltrata e quindi festeggiamo degnamente questa stagione ricca di prodotti con un nuovo evento targato Slow Food…non mancate.
Domenica 19 Maggio saremo presenti, come ogni mese, in piazza Risorgimento Benevento.

AREA MERCATALE COPERTA

– ORE 9:00 Apertura delle vendite
#GuardaChiediAscoltaCompra
Gli AGRICOLTORI saranno presenti al banco di vendita e potrai direttamente acquistare da loro, conoscerli e fare domande. Utilizzano tutti criteri di AGRICOLTURA BIOLOGICA E SOSTENIBILE, nel rispetto dell’ambiente e seguendo la stagionalità dei prodotti.
Tanti i piccoli agricoltori e artigiani del gusto, fedeli ai principi del Buono, Pulito e Giusto, che arrivano un po’ da tutta la Campania con i loro prodotti. Il mercato offre l’occasione unica di conoscerli direttamente e di acquistare da loro i prodotti storici e tipici del territorio dal quale provengono.

AREA MERCATO ARTIGIANALE

– ORE 9:00 Apertura delle vendite
Area dedicata agli artigiani del nostro territorio, maestri ceramisti, maestri della lavorazione della pietra, maestri della lavorazione del ferro, impagliatori e fioristi.

AREA CASA SLOW FOOD

– ORE 11,30 Laboratorio del gusto
“laboratorio del gusto sul ‘Carciofo di Pietrelcina”

AREA ASSOCIAZIONI e ENTI

– Area dedicata al mondo delle Associazioni e gli Enti con cui riconosciamo di avere finalità e modalità operative comuni e compatibili
Caritas, il sale della Terra, Libera.
Vi aspettiamo numerosi per fare acquisti intelligenti e golosi

Ago
20
Mar
Andrea Melis, poeta Feltrinelli, at Fautrix / Libreria Masone @ Libreria Masone Alisei
Andrea Melis, poeta Feltrinelli, at Fautrix / Libreria Masone @ Libreria Masone Alisei | Benevento | Italy

PICCOLE TRACCE DI VITA, edizioni Feltrinelli, 2018.
Percorso di versi con l’autore Andrea Melis
Martedì 20 agosto 2019, ore 20.
Fautrix EcoVineria / Libreria Masone Benevento
.
> Modera | Totty Rosa
> Letture | Milena Di Rubbo
> Musiche | Alfredo Martinelli
.
Segue Apericena Esperienziale a tavola con l’autore | Facoltativa | 10 euro | Una bevanda inclusa | All’aperto del “Giardino Nicola Masone”
.
IL LIBRO. La poesia è negli occhi di chi legge, ma nell’era della comunicazione frenetica, sono i poeti ad aiutarci a dar voce alle emozioni, a ricordarci la nostra grammatica interiore. Nato come un fenomeno “dal basso”, prima sui social network – dove i lettori sono arrivati a condividere una sua poesia più di centomila volte – e poi in libreria – grazie a una raccolta autoprodotta tramite crowdfunding –, Andrea Melis si definisce un semplice parolaio, ma è in realtà un fine cantore dell’immediatezza e un esponente di quella nuova generazione di poeti contemporanei che riesce a parlare anche ai più giovani e ai nativi digitali.
.
Catturando le piccole tracce di vita quotidiana – un padre che accompagna a scuola la figlia, un bucato steso al vento o una caffettiera che borbotta –, senza però trascurare temi più impegnati come il razzismo o il femminicidio, Melis è capace di concentrare in “poco” concetti di grande complessità e di descrivere emozioni antiche, che tutti noi conosciamo ma che, nella frenesia moderna, sappiamo sempre meno esternare.
.
Il commento più frequente dei suoi lettori è: “Tu racconti quello che io provo, ma non so esprimere”. Questo fa delle sue poesie uno strumento di resistenza contro l’analfabetismo dei sentimenti e una potente arma per una battaglia “di cuore in cuore”.
Perché “di sogni non si vive/ma senza si muore”.

“Con le parole si possono fare tante cose:
agitare rivoluzioni,
smuovere cuori,
spostare montagne,
costruire o distruggere mondi e persone.
Ma la cosa più difficile da fare con le parole
è il silenzio.”

ANDREA MELIS (Cagliari, 1979), ha lavorato quindici anni in un Call Center, per poi dedicarsi alla scrittura per professione. In passato ha firmato romanzi collettivi insieme ad autori come Massimo Carlotto e Francesco Abate, tra cui Perdas de Fogu (E/O, 2008). Ha poi intrapreso la scrittura poetica, prima con l’autoproduzione “#Bisogni”, una selezione di versi divenuto un piccolo caso letterario (2017), e successivamente pubblicando con Feltrinelli la raccolta “Piccole tracce di vita. Poesie urgenti” (2018). Attualmente affianca all’attività editoriale numerose collaborazioni con artisti, Festival e realtà culturali. È editorialista “poetico” per Fanpage.it e articolista per la storica rivista “Poesia” di Crocetti editore. Si occupa inoltre di consulenza editoriale e comunicazione per l’editrice Palabanda.

Set
11
Mer
AperiGAB Adotta UNA Costellazione @ Libreria Masone Alisei
Set [email protected]:30–21:00
AperiGAB Adotta UNA Costellazione @ Libreria Masone Alisei | Benevento | Campania | Italia

In GAB nasce il programma

?ADOTTA UNA COSTELLAZIONE ?

88 Costellazioni si snodano in Cielo e periodicamente ci accompagnano nelle fredde sere d’inverno o nelle afose notti d’estate
Alcune non le vedremo mai sulle nostre città altre non le vediamo nemmeno nelle serate più buie eppure sono bellissime e meritano la nostra attenzione, il GAB ha intenzione di “adottare” queste magiche figure composte da stelle lucenti per imparare a riconoscerle e conoscerle.

Ogni socio GAB può scegliere una costellazione, studiarla, distinguere le sue stelle più luminose, la storia, la mitologia e gli oggetti non stellari presenti per poi condividere quello che ha imparato presentandola ai presenti durante gli aperiGAB, l’aperitivo astronomico che si terrà il secondo mercoledì del mese presso la libreria Masone h. 19:30

Per ogni costellazione scelta si riceverà un vero certificato di adozione creato dal Gruppo Astrofili Beneventani che attesta la CUSTODIA della propria Costellazione

Set
15
Dom
Mercato della Terra del Sannio @ Piazza risorgimento, Benevento
Set [email protected]:00–13:00

Mercato della Terra del Sannio

Dopo la pausa doverosa per la festività della Santa Pasqua, riprendiamo alla grande l’organizzazione per il mercato di domenica 19 maggio…siamo in primavera inoltrata e quindi festeggiamo degnamente questa stagione ricca di prodotti con un nuovo evento targato Slow Food…non mancate.
Domenica 19 Maggio saremo presenti, come ogni mese, in piazza Risorgimento Benevento.

AREA MERCATALE COPERTA

– ORE 9:00 Apertura delle vendite
#GuardaChiediAscoltaCompra
Gli AGRICOLTORI saranno presenti al banco di vendita e potrai direttamente acquistare da loro, conoscerli e fare domande. Utilizzano tutti criteri di AGRICOLTURA BIOLOGICA E SOSTENIBILE, nel rispetto dell’ambiente e seguendo la stagionalità dei prodotti.
Tanti i piccoli agricoltori e artigiani del gusto, fedeli ai principi del Buono, Pulito e Giusto, che arrivano un po’ da tutta la Campania con i loro prodotti. Il mercato offre l’occasione unica di conoscerli direttamente e di acquistare da loro i prodotti storici e tipici del territorio dal quale provengono.

AREA MERCATO ARTIGIANALE

– ORE 9:00 Apertura delle vendite
Area dedicata agli artigiani del nostro territorio, maestri ceramisti, maestri della lavorazione della pietra, maestri della lavorazione del ferro, impagliatori e fioristi.

AREA CASA SLOW FOOD

– ORE 11,30 Laboratorio del gusto
“laboratorio del gusto sul ‘Carciofo di Pietrelcina”

AREA ASSOCIAZIONI e ENTI

– Area dedicata al mondo delle Associazioni e gli Enti con cui riconosciamo di avere finalità e modalità operative comuni e compatibili
Caritas, il sale della Terra, Libera.
Vi aspettiamo numerosi per fare acquisti intelligenti e golosi

Set
21
Sab
Un due tre…mila modi di giocare al museo del Sannio @ Museo del Sannio, Benvento
Set 21 giorno intero

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, il Museo del Sannio presenta uno speciale “family game” per andare alla scoperta delle sue magnifiche collezioni. Adulti e bambini saranno coinvolti in un affascinante percorso tra giochi a quiz, prove di abilità e caccia ai reperti, che li porteranno a conoscere le bellezze, i segreti e le curiosità del patrimonio esposto. Una originale opportunità di conoscenza del passato e di valorizzazione delle collezioni attraverso un’attività ludica e coinvolgente. Una divertente occasione per giocare con tutta la famiglia, riscoprendo le tante storie raccolte tra le mura del museo. Le attività sono promosse dalla Provincia di Benevento e sono curate dalla coop. Mediateur.

Costo del biglietto: 2,00 € e costo attività 3,00 € adulti; 2,00€ bambini
Prenotazione: Facoltativa
Orario: 21 settembre, 17.00 – 22 settembre, 10.30

Limatola e la sua storia. Percorso cultura @ Limatola, Benevento
Set [email protected]:00–19:00

Visita guidata  (a gruppi) nei luoghi più significativi di Limatola. L’itenerario prevede la visita alla chiesa di San Biagio, con la nota campana del Giubileo, dedicata alla pace fra i popoli,  benedetta il 01/12/1999 da S.S. Giovanni Paolo II in Vaticano. Un servizio navetta consentirà lo spostamento in località Casale, per ammirare la chiesa dell’Annunziata con  il suo imponente campanile, realizzato nel 1764. Per la chiesa, fondata prima del 1403,  il pittore marchigiano Francesco da Tolentino realizzò lo splendido polittico, datato 1527,  attualmente conservato nella chiesa palatina del Castello di Limatola. Dopo un suggestivo percorso attraverso le “venelle” (viuzze medievali), su cui si affacciano case che conservano ancora elementi medievali, rinascimentali e barocchi, sarà possibile vistare la  chiesa di San Biagio e il Castello, simbolo indiscusso del  borgo medievale, sorto sui resti di un’antica torre longobarda. Ultima tappa il Santuario di Sant’Eligio, eretto nel 1388 in località Biancano, nel quale si conserva un trittico attribuito alla scuola di Giotto.

Orario: 21 settembre: 9.00-13.00 / 15.00-19.00 22 settembre: 9.00-13.00 / 15.00-19.00 Ultimo ingresso: ore 19.00
Telefono: 339/4728083

Storie di Falanghina – Tufacea @ Sant'agata Dei Goti,
Set [email protected]:00–21:30

Sant’Agata de’ Goti è Città Europea del Vino 2019 con Sannio Falanghina (con i comuni di Guardia Sanframondi, Castelvenere, Solopaca e Torrecuso) ed è destinataria di finanziamento con il progetto ‘Storie di Falanghina’ a valere sulle risorse del POC 2014-2020 nella cui programmazione ha incluso alcuni eventi anche nelle Giornate Europee del Patrimonio.

Programma dettagliato:

SABATO 21 SETTEMBRE, ore 15.00, Piazza Trieste

– Percorso dell’acqua: percorso naturalistico aperto a tutti, dedicato all’acqua, che prevede la partenza da Piazza Trieste, lungo via Roma e la discesa verso i lavatoi di Reullo, Ponte Viggiano e la risalita verso il ponte di Viale Vittorio Emanuele;
ore 17.00 Piazza Umberto I“Pazzjamme

– Giochi di un tempo per bambini e per adulti”;

ore 20.00 Percorso guidato ai monumenti e passeggiata notturna sotto il costone tufaceo;

ore 21.30 Concerto della FISARBAND – Piazza Umberto I.

DOMENICA 22 SETTEMBRE, ‘Viaggio nel Medioevo’ dalle ore 10.30 fino alle 21.30

– Centro storico Corteo storico, antichi mestieri, pistonieri, tamburini, giullari, falconeria, spettacoli di fuoco, di funambolismo, di trampoleria, etc….; dalle ore 18.00 fino alle 22.00 (ogni ora)

– Orti Goti, Centro Storico “Falanghina e Brunello ovvero storia spiritosa di un ‘di…Vino’ amore D.O.C.”;

Ore 21.30 Concerto di ENZO GRAGNANIELLO – Piazza Umberto I

Il Primo Enigma @ Chiesa di San Francesco, Sant'Agata de' Goti
Set [email protected]:00–22:00

Apertura straordinaria della mostra multimediale ‘Il Primo Enigma’, realizzata all’interno della chiesa di San Francesco, distinta in due sezioni. La prima sezione consente di ammirare le incredibili animazioni che fanno vivere il prestigioso maiolicato pavimentale della chiesa. La seconda sezione, che occupa lo spazio del coro ligneo, è interamente dedicata al racconto del cratere di Python che ritrae il mito di Edipo e della Sfinge. L’allestimento è un connubio di tecniche innovative multimediali supportate da una sceneggiatura complessa, intensa, così come il personaggio Edipo richiede. L’opera, custodita al Museo archeologico nazionale di Napoli, è in prestito per la mostra che sarà aperta fino al 30 settembre 2019.

Orario: 21 settembre, 16.00-24.00; 22 settembre, 10.00-13.00 e 16.00-20.00

Come eravamo @ Archivio di Stato di Benevento
Set [email protected]:00–19:00

Sabato 21 settembre si svolgerà un incontro dedicato alla mostra fotografica di immagini della città di Benevento dal primo dopoguerra fin agli anni ’60. La mostra resterà aperta fino a fine settembre per consentire la visite delle scuole. Manifestazione organizzata dal Club per l’UNESCO di Benevento con l’ Archivio di Stato e dall’ Archeoclub.

Prenotazione: Nessuna
Luogo: Benevento, Archivio di Stato di Benevento
Orario: 17.00
Telefono: 339 4978039

I moti risorgimentali del 1820-1821. @ Archivio di Stato Benevento

L’Archivio di Stato Benevento parteciperà alle Giornate Europee del Patrimonio (21 e 22 settembre), 2019 con la mostra documentaria”I moti risorgimentali del 1820-1821″. Inoltre l’Archivio espone anche la mostra “Saluti da Benevento”. Le Cartoline più rappresentative dell’evoluzione storico -urbanistica della città, a cura dell’Archeoclub di Benevento, dell’Associazione La Fagianella e del Club per L’UNESCO di Benevento, col patrocinio dell’Archivio di Stato di Benevento.

Nel pomeriggio di sabato 21 settembre si terrà la performance “Un Piemontese a Benevento. Storia di una Cartolina” di Francesco Morante.