Agenda eventi

La tua agenda on line per scegliere gli eventi più interessanti

Mag
2
Gio
Leila Duclos Gipsy 4et – Jazz ‘n’ Rosè @ Anima Sonora Piper Cafè
Mag [email protected]:00–23:00

Leila Duclos Gipsy 4et - Jazz 'n' Rosè

 

line up Leila Duclos Gipsy 4et – Jazz ‘n’ Rosè

  • Leila Duclos – voce e chitarra
  • Massimo Barrella – chitarra
  • Marco De Tilla – contrabbasso
  • Peppe Plaitano – sax e clarinetto

 

Mag
3
Ven
New Directions in Piano @ Auditorium Vergineo del Museo del Sannio
Mag [email protected]:00–18:30

 

New Directions in Piano

La poetica di New Directions in Piano tocca anche la riflessione sul pensiero musicale africano.
È solo uno stereotipo che la musica africana coincida col ritmo. Tutt’altro.

Africa è un percepire originale del fenomeno del suono, un sentire che sconfina in un universo simbolico che rappresenta il mondo nella sua totalità: linguaggio, segno grafico, relazioni umane, natura, consapevolezza storica. E poi quella esplorazione originalissima del tempo e dello spazio realizzata attraverso il movimento.

Come cammei qui e là abbiamo inserito Bártok e i Beatles che suggeriscono la forza delle sorgenti musicali popolari nell’innovazione degli stili.

Ligeti che, come Riemann il matematico, si accorge che lo spazio è curvo e comincia a camminarci su. Infine Ravel e soprattutto Debussy con gli insondabili universi del suono-acqua.

Emanuele Colandrea at Morgana @ Morgana Music Club

Emanuele Colandrea

Tra Cappello a Cilindro, Eva Mon Amour e il suo progetto solista le canzoni di Emanuele sono di casa al Morgana da quando abbiamo aperto.

Emanuele Colandrea, cantante-autore della provincia di Latina, già figlio di Armando & Giuseppina. Esce a Marzo 2015 la sua prima pubblicazione solista dal titolo “Ritrattati” raccolta di canzoni ritrattate di Cappello a Cilindro ed Eva Mon Amour, band delle quali è stato autore, chitarrista e cantante.
Dal 2010 collabora anche attivamente nelle vesti di amico, arrangiatore e musicista con il cantautore gaLoni, che segue anche nei concerti.

Nel dicembre 2015 esce l’Ep di brani inediti “Canzoni dalla fine dell’anno”, ep che anticipa l’uscita (marzo 2016) del disco/racconto “_UN GIORNO DI VENTO_”, che ha la particolarità di essere un concept dove le canzoni diventano le vicissitudini dei personaggi di una storia che li contiene, il racconto appunto, presente nel packaging insieme al disco. Una sorta di album da ascoltare e da leggere. Anche nella maggior parte dei concerti ci sarà una voce narrante che accompagnerà lo spettacolo.

Federico Califano Trio @ Il bibliofilo
Mag [email protected]:00–23:59

Federico Califano Trio

Il Bibliofilo Arci, in collaborazione con il Gruppo di sostegno di Benevento della Fondazione sulla Ricerca per la Fibrosi cistica, promuove una serata musicale volta a raccogliere fondi e sensibilizzare sul tema della ricerca sulla Fibrosi Cistica (la malattia genetica grave più diffusa).

Il concerto sarà tenuto dal “Federico Califano trio “, composto da

  • Federico Califano – alto sax
  • Pierluigi Bartolo Gallo – Contrabbasso
  • Ernesto Bolognini – batteria.

Il trio, capitanato dal sassofonista beneventano, propone brani originali.

Durante lo svolgimento della serata sarà presente un salvadanaio, in cui chiunque vorrà, potrà lasciare una donazione libera. Tutto il ricavato delle donazioni andrà a sostenere la ricerca sulla Fibrosi cistica

Il nostro caro Lucio @ AffuocoXL

Il nostro caro Lucio

Dal successo di “Il nostro caro Lucio – Storia, canzoni e segreti di un gigante della musica Italiana”

Il libro di Donato Zoppo pubblicato da Hoepli e dedicato a Lucio Battisti, nasce lo spettacolo “il nostro caro Lucio”, che vede insieme lo scrittore campano e la rock band Gli Uomini Celesti.

Gli Uomini Celesti propongono una reinvenzione in chiave rock del repertorio battistiano, accompagnati dalla narrazione di Zoppo. Uno storytelling in musica dedicato al grande musicista. Gli Uomini Celesti sono Sasha Barbato (voce e chitarra acustica), Giampaolo Capone (chitarra elettrica e cori), Diego Ruggiero (basso elettrico e cori), Simone Paglia (batteria).
La band propone alcuni classici di Battisti, in particolare quelli dell’era Mogol, riletti con piglio Rock e narrati da Donato Zoppo.

A seguire un dj set di Luca Castaldo con una selezione dei migliori brani pop/rock italiani sulle orme di Battisti.

Mag
4
Sab
Operisti Senza Scena @ Basilica San Bartolomeo
Mag [email protected]:30–22:00

Operisti senza scena

Ultimo appuntamento con la nostra stagione concertistica!

Worldmusic … al Museo @ Museo Arcos

“Mutazioni. Trasformazioni sonore e fusioni musicali tra Ethno Jazz, Pop, World, Rock” è il nuovo appuntamento per la “Worldmusic … al Museo”, Stagione musicale per la Direzione artistica del M° Debora Capitanio presso la Sezione Egizia del Museo Arcos di Benevento

 

sabato 4 maggio 2019, alle ore 20.30, nella cornice della Sezione egizia di Arcos, si terrà il concerto di “Ondanueve String Quartet” con Andrea Esposito violino, Paolo Sasso violino, Luigi Tufano viola, Marco Pescosolido violoncello, e Riccardo Schmitt percussioni.

L’evento seguirà il consueto format ideato e curato da Sannio Europa, società in house della Provincia di Benevento che si occupa della promozione e valorizzazione della rete museale: infatti, alla fine del Concerto è in programma la degustazione di prodotti tipici sanniti a cura, questa volta, dell’Azienda Agricola Fontana Stella con i vini offerti da Sannio Consorzio Tutela Vini DOP, con la consueta e preziosa collaborazione dell’Istituto Alberghiero “Le Streghe” di Benevento.

Mag
5
Dom
Concerto di Apertura Rassegna Maggio Musicale, III Edizione @ Caserta Vecchia
Mag [email protected]:30–22:30

Maggio musicali lll edizione

Domenica 5 maggio nella storica cornice del Duomo di Casertavecchia si terrà il concerto di apertura rassegna della III Edizione del “Maggio Musicale”.

Musiche di: Antonio Vivaldi, Georg Philipp Telemann, Wilhelm Friedemann Bach, Johann Sebastian Bach, Carl Philipp Emanuel Bach.

Mag
10
Ven
Suoni Giovani del Sud @ Aula Magna Federico II

Locandina Stati Generali della Musica Emergente - Suoni Giovani del Sud

Stati Generali della Musica Emergente

Con oltre 250 adesioni tra associazioni, etichette discografiche, addetti ai lavori, musicisti, promoter e festival, si svolgeranno, per la prima volta a Napoli, gli Stati Generali della Musica Emergente – Suoni Giovani del Sud.

L’evento è promosso da MEI – Meeting Degli Indipendenti, Osservatorio Giovani (OTG) del Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico II di napoli, DiscoDays e Napule’s Power, con il patrocinio del Comune di Napoli, Agenzia Nazionale Giovani – ANG, Anci, SIAE, Nuovo Imaie.

L’iniziativa partenopea nasce sull’onda del successo degli Stati Generali della Musica Emergente di Roma, ideati e organizzati da Giordano Sangiorgi e Luca Fornari, rispettivamente del Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza (MEI) e del Circuito Teatri Lazio (ATCL), con il patrocinio dell’Agenzia Nazionale Giovani e della Regione Lazio, Lazio Sound.

Durante l’ultima edizione degli SGdME è emersa l’esigenza di fare il punto sulle produzioni artistiche e gli scenari musicali che stanno caratterizzando il Sud Italia. L’idea è di aprire un confronto pubblico e raccogliere le istanze dei professionisti della musica coinvolti, tra i principali protagonisti dell’indotto di un processo economicamente sempre più rilevante nel nostro Paese.

L’obiettivo è di redigere un Manifesto, individuando 10 punti utili al “Rilancio della Musica Emergente del Sud, in Italia e in Europa” e di promuovere una futura Legge sulla Musica Italiana. Il tema risulta particolarmente attuale anche in riferimento al dibattito scaturito in questi mesi su una possibile legge che regolamenti le emissioni radiofoniche dando una priorità alle produzioni italiane.

Sul tema delle politiche pubbliche di sostegno alla creazione musicale, interverrà all’iniziativa Andre’ Cayot del Ministero della Cultura Francese.

Venerdì 10 maggio

Aula Magna del Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II

Giovani e Musica: segnali e visioni dell’universo sonoro” Promosso dall’Osservatorio Giovani (OTG).

Ore 16.00
Introduce e modera: Lello Savonardo (Coordinatore Osservatorio Giovani – Università di Napoli Federico II)

Saluti di: Stefano Consiglio (Direttore del Dipartimento di Scienze Sociali – Università Federico II), Alessandra Clemente (Assessore Comune di Napoli) e Domenico De Maio (Direttore Agenzia Nazionale Giovani)

Tavola rotonda con: Renato Marengo (Classic Rock on Air) – Sergio Brancato (Università di Napoli Federico II) – Alex Giordano (Università di Napoli Federico II) – Nicola Iuppariello (DiscoDays) – Avv. Ferdinando Tozzi (Avv. diritti d’autore e presidente Campania Music Commission), Dario Sansone (Foja) – La Terza Classe – Giulio Di Donna (Freak Out) – Lucariello.

Sabato 11 maggio – dalle ore 11.00 alle 19.00.

Sala DiscoDays, Complesso Palapartenope – Napoli

Dibattiti e concerti con operatori del settore, istituzioni culturali e artisti del Napule’s Power e della musica emergente del Sud.

Ore 16.00 – Live

Concerto di alcune significative realtà emergenti a Napoli, in Campania e nel Sud con giovani artisti indipendenti: Valentina Balistreri, Bruno Bavota, Giovanni Block, Francesca Fariello, Ivanò, Manco, Greg Rega, Alessandro Santacaterina, Tueff, Zephiro, Greta Zuccoli.

Consulta qui il programma dettagliato degli incontri e dei concerti –> http://bit.ly/2LBhiEX

L’iniziativa è sostenuta anche da: AIA. Associazione Italiana Artisti, i promoter di Anat – Asmea, le Indies di AudioCoop, Campania Music Commission, i responsabili di Classic Rock On Air, il circuito di It Folk, Iuppiter.eu, Radio Marte, F2 Radio Lab, StartUp Music Lab e Creative Lab Napoli, Rete dei Festival, MVO Concerti, Suono, Videometrò, Classic Rock, Freak Out, Vinile e Prog, i musicisti indipendenti associati di MIA e i club e le discoteche del SILB.

Per l’ Osservatorio Giovani, Coordinamento scientifico e organizzativo: Lello Savonardo, Mirella Paolillo, Rosanna Marino, Giuliano Scala, Stefania Sansò, Roberto Paolo Meo, Marta D’Emilio

Mag
11
Sab
London Piano Trio @ Chiesa di Santa Sofia
Mag [email protected]:00–21:30

London Piano Trio

London Piano Trio

Violino Robert Atchison
Violoncello David Jones
Pianoforte Francis Rayner

L.Van Beethoven – Piano Trio in sol maggiore, op. 1 no.2

J.F. Haydn – Piano Trio No. 38 in re maggiore, Hob. XV:24

INGRESSO GRATUTITO